Recensione Luminar AI 2021

Negli ultimi anni il machine learning e l’IA hanno preso d’assalto il mondo dei creativi: da algoritmi di scrittura, ad altri che creano musica incredibilmente commovente, fino al software che andremo a discutere oggi, Luminar AI, al momento il più interessante tool di editing fotografico.

Vediamo subito i PRO e CONTRO che ho individuato in questa recensione Luminar AI:

PRO
  • Tutta la potenza dell’IA applicata all’editing fotografico
  • Rapporto qualità/prezzo ottimo
  • L’editing basato sui template (vedi sotto) è davvero semplice e intuitivo anche per un principiante
  • Ottimo anche come Plugin per Adobe e Mac Photos
CONTRO
  • Non puoi lavorare sui metadati delle tue foto
  • Editare usando diversi layer è praticamente impossibile
  • Poche opzioni per esportare le foto
  • Non puoi trasferire il catalogo di Luminar 3 o 4

Che cos’è Luminar AI?

Luminar AI è un tool di editing fotografico che, come dice anche il nome, utilizza l’intelligenza artificiale per semplificare il lavoro di post-produzione di una foto. In poche parole, rende semplice dei compiti che richiederebbero ore anche a un fotografo professionista. 

Il programma può essere usato sia come stand-alone che come plugin in Lightroom, Photoshop o Mac Photos.

Per chi è Luminar AI?

Luminar AI è il partner perfetto per tutti quei fotografi, influencer, o appassionati di foto che vorrebbero far fare un salto di qualità alle proprie foto ma non hanno il tempo per lavorare minuziosamente su ogni foto, il risultato? 

Cieli stellati mozzafiato, tramonti incredibili e ritratti che sembrano editati da un fotografo di moda.

Ma come scoprirai tra poco, Luminar AI è un ottimo tool anche per far risparmiare tempo a fotografi più esperti, aiutandoli nel velocizzare operazioni non semplici. In questo caso la vera chicca è il plugin. Perché parliamoci chiaro, se sei un fotografo professionista difficilmente ti priverai di Lightroom e Photoshop e ad essere onesti neanche dovresti.

Funzionalità di Luminar AI

recensione Luminar AI 2021

Vado dritto al punto, la funzionalità “Template” di Luminar AI è ciò che rende questo tool unico e fenomenale soprattutto per chi è si è approcciato da poco alla fotografia. 

Ma prima di scendere nel dettaglio una breve panoramica di quello che ti aspetta alla prima apertura di Luminar:

Niente di misterioso, è appunto il catalogo dove hai tutte le foto su cui stai lavorando o hai lavorato. Molto utile infatti la funzione “Recently Edited” o la possibilità di creare album. La pecca: non poter trasferire il catalogo delle versioni precedenti in modo automatico.

Template

Ne parlerò meglio qua sotto, ma in poche parole sono dei preset. “Quindi un filtro” potresti pensare, sbagliato! Sono molto di più!

Edit

Da qui hai accesso agli strumenti di editing potenziati dall’IA.

Esporta

Anche qui niente di misterioso, è la funzione (purtroppo piuttosto limitata) per esportare le tue foto in altri formati.

Luminar AI template

recensione Luminar AI 2021

Apparentemente i template di Luminar funzionano come gli onnipresenti filtri che potresti trovare su qualsiasi tool di editing, perfino sul tuo smartphone. 

Ma non è affatto così. La potenza dell’IA fa sì che per ogni singola foto Luminar ti suggerisca un gruppo di template adatti. Non solo, il template non sarà sempre lo stesso, ma sarà adattato specificamente in base alla foto.

Un filtro normale è sempre quello, che lo usi per una foto o per un’altra. I template invece, una volta scelti, mettono in moto un gran numero di micro-editing su misura per la foto su cui stai lavorando.

Un’altra cosa ottima è poi la presenza di uno slider, un cursore che ti permette di decidere quanto vuoi affidarti al template scelto per te dall’IA.

Questa operazione ti permette di creare un’atmosfera unica per la tua foto in pochi minuti e poterti poi concentrare sui dettagli con la funzione edit.

Unica pecca: l’assenza di una funzione preview! Per cui dovrai applicare il template e se non sarà di tuo gusto dovrai annullare tutto.

Luminar AI Edit

In questa sezione puoi dedicarti a editare i dettagli della tua foto con l’aiuto dell’intelligenza artificiale. 

Il parco strumenti è davvero notevole e ti farà risparmiare una marea di tempo.

Ecco alcuni degli strumenti più interessanti:

  • SkyAI: strumento per l’editing dei cieli, sei un amante di foto mozzafiato della via Lattea? Questa è la funzione che fa per te! La nuova versione inoltre ti permette di modificare anche i riflessi, come nel caso di un tramonto sul mare. In poche parole puoi sostituire per intero un cielo nuvoloso con uno limpido e soleggiato senza sforzo.
  • AtmosphereAI: in questo caso l’IA ti aiuta a ricreare interessanti effetti atmosferici come nebbia, vapore e altri ancora.
  • BodyAI: insieme a SkinAI e FaceAI questo è lo strumento che qualsiasi influencer o fotografo di moda dilettante amerà! Perché ti permette di ritoccare in poco tempo volti, corpi e pelle di qualsiasi soggetto fotografato.
  • IrisAI: come sopra, questo strumento è l’ideale per chi lavoro su foto-ritratti. La funzione è molto semplice, ti permette di cambiare il colore dell’iride del soggetto fotografato.
  • Golden hour: modifica le luci della foto per far sì che sembri scatta durante la “golden hour”, l’ora dorata prima del tramonto.

Ci sono molte altre funzioni interessantissime, ma ora voglio concentrarmi su un altro punto importante, senza cui la nostra recensione Luminar AI non sarebbe completa.

Recensione Luminar AI come plugin per Lightroom, Photoshop o Mac OS Photos

Per usare Luminar come plugin devi prima installare la versione stand-alone, dopodiché vai su Luminar AI nell’angolo a sinistra, poi su file e gli dici “installa plugin”, il gioco è fatto.

A questo punto apri il programma di editing che usi solitamente, che sia Lightroom o Photoshop e ci troverai Luminar plugin. Dovrai cliccare su “edit in” e poi Luminar AI. 

A questo punto entrerai nello spazio di lavoro di Luminar, ma dopo aver terminato di usare gli strumenti potenziati dall’intelligenza artificiale di Luminar potrai tranquillamente ritornare nello spazio di lavoro di Lightroom (ad esempio). 

Per un fotografo professionista questo è forse l’aspetto più interessante di Luminar AI

Per chi è Luminar AI? Ne vale la pena?

recensione Luminar AI 2021

Ed eccoci alla conclusione di questa recensione Luminar AI, che ne dici? Al momento l’abbonamento annuale (versione base) è in offerta a 39 anziché 49 euro, in più c’è la prova gratuita che ti permetterà di sbizzarrirti con Luminar AI per capire se fa al caso tuo.

La qualità prezzo è sicuramente uno dei punti di forza di questo tool! In più, nell’epoca della User Experience, questo programma si distingue per facilità di utilizzo e intuitività, e lo fa per qualcosa di molto complesso come l’editing di foto.

Detto questo, Luminar AI fa per te se:

  • Sei un fotografo amatoriale, un influencer o una persona che lavora con le foto ma non ha il tempo di spendere un’intera giornata a ritoccare una foto…soprattutto se hai un’intelligenza artificiale che lo fa al posto tuo, chiaramente in modo più generico, ma ricorda che puoi sempre usare la funzione edit!
  • Vuoi risultati di qualità in poco tempo, senza un’attenzione maniacale al dettaglio
  • Vuoi concentrarti sul fare foto! Esatto, se non hai voglia di stare ore di fronte allo schermo di un computer per editare una foto ma vuoi comunque dare un tocco professionale ai tuoi scatti Luminar è perfetto per te.

Luminar AI non fa per te se: 

  • Stai studiando per diventare un fotografo professionista. Luminar AI in poche parole svolgerà il grosso del lavoro complesso e tu non avrai modo di capire come sia possibile farlo. Se vuoi diventare un professionista devi passare anche dai dettagli più noiosi.
9.3Expert Score
Voto Finale

Negli ultimi anni il machine learning e l’IA hanno preso d’assalto il mondo dei creativi: da algoritmi di scrittura, ad altri che creano musica incredibilmente commovente, fino al software che andremo a discutere oggi, Luminar AI, al momento il più interessante tool di editing fotografico.

E tu? Pensi che Luminar AI faccia per te? O magari l’hai già provato!

Fammi sapere nei commenti che ne pensi o effettua il download gratuito e prova subito Luminar.

recensione luminar ai,luminar airecensione luminar ai,luminar ai

Luminar AI FAQ

  1. Luminar AI sostituisce Luminar 4?

    No, è un programma nuovo di zecca, infatti un problema è proprio quello del non poter esportare il catalogo da Luminar 4 a Luminar AI

  2. Luminar AI funziona anche con Lightroom e Photoshop?

    Certamente, nella versione Plugin potrai usarlo in combinazione con il tuo programma di editing fotografico preferito

  3. Luminar AI il manuale è in italiano?

    Sì, l’italiano è tra i linguaggi supportati quindi niente paura!

Recensioni Video

Photo Editing & Manipulation made EASY! - Luminar AI

The New BOKEH AI in Luminar AI is AMAZING!

The Best New Portrait Tools in Luminar AI

Scopri tutte le recensioni dei migliori software di editing.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

18 − 4 =

guadagnare con le foto
Logo
Cerca
Generic filters
Reset Password
Compare items
  • Total (0)
Compare
0